Terremoto, forte scossa di magnitudo 4.3 in provincia di Palermo

Tanta paura tra la popolazione ma nessun danno segnalato: decine le telefonate ai vigili del fuoco. Il sisma è stato seguito da altre due scosse di lieve entità
Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.3 è stata rilevata nel Palermitano, dai sismografi dell’Ingv. Il sisma è stato seguito da altre due scosse più lievi di magnitudo 2 e 2.2. I movimenti tellurici sono stati avvertiti dalla popolazione che è subito scesa in strada. I comuni colpiti entro i 20 chilometri dall’epicentro sono: Lascari, Campofelice di Roccella, Cefalù, Gratteri (si trovano sulle Madonie).
Al momento non si registrano danni, decine le telefonate ai vigili del fuoco. L’epicentro dell’evento sismico più importante è stato localizzato in mare aperto (latitudine 38.12 longitudine 13.89), a una profondità di circa 6 chilometri

Facebook
Twitter
Telegram
WhatsApp
LinkedIn
Email

Articoli

How Are Disasters Defined?

What is a disaster? No one really knows. This conclusion emerges despite decades of contemporary disaster science following centuries of people aiming to explain how and why disasters happen. Commonly invoked explanations are deities and nature, as in “Act of God” and “natural disaster.”

Leggi ancora »