Terremoto, forte scossa di magnitudo 4.3 in provincia di Palermo

Tanta paura tra la popolazione ma nessun danno segnalato: decine le telefonate ai vigili del fuoco. Il sisma è stato seguito da altre due scosse di lieve entità
Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.3 è stata rilevata nel Palermitano, dai sismografi dell’Ingv. Il sisma è stato seguito da altre due scosse più lievi di magnitudo 2 e 2.2. I movimenti tellurici sono stati avvertiti dalla popolazione che è subito scesa in strada. I comuni colpiti entro i 20 chilometri dall’epicentro sono: Lascari, Campofelice di Roccella, Cefalù, Gratteri (si trovano sulle Madonie).
Al momento non si registrano danni, decine le telefonate ai vigili del fuoco. L’epicentro dell’evento sismico più importante è stato localizzato in mare aperto (latitudine 38.12 longitudine 13.89), a una profondità di circa 6 chilometri

Facebook
Twitter
Telegram
WhatsApp
LinkedIn
Email

Articoli

Corsi Cesvot

CORSI CESVOT Carissimi Volontari,inseriamo nel sito i corsi disponibili organizzati dal Cesvot per la formazione dei volontari, a cui noi possiamo aderire.Qui di seguito la

Leggi ancora »